Occhio a Facebook

| | 2 Comments

Su Facebook ci sono alcuni accorgimenti per difendere la propria privacy da occhi indiscreti: dall’impostazioni
del proprio profilo ad una selezione, accurata degli amici che si accettano. Molti utenti però, scelgono di lasciare pubblico il proprio profilo, o per scelta, o perchè poco pratici con le impostazioni. Eppure bisogna fare attenzione: dagli Stati Uniti arriva uno studio commissariato dalla Microsoft che svela come il 70% delle aziende ammette di aver respinto dei curricula sulla base del comportamento online del candidato. Tale percentuale scende molto in Europa: sono il 41 per cento in Gran Bretagna, il 16 in Germania e il 14 in Francia (non ci sono dai sull’Italia). A questa attenzione occhiuta delle aziende, corrisponde una scarsa attenzione degli utenti: solo il 7 per cento degli intervistati ritiene che i proprio comportamenti sul web possano influenzare la ricerca sul lavoro. Tratto da “Il Fatto Quotidiano”

Tags: , , ,

Category: Facebook

About the Author ()