Fotografia Europea 2010 a Reggio Emilia.

| | 0 Comments

“Incantata è una fotografia che ci invita a non vederla tanto come un momento passato – come un ‘è-stato’ – ma come un nodo che sorprende le nostre abitudini percettive e di pensiero e ci costringe a rapportarci diversamente con il reale”.

L’incanto è il tema scelto per la quinta edizione di Fotografia Europea, la rassegna internazionale promossa dal Comune di Reggio Emilia. La manifestazione inaugurerà venerdì 7 maggio alle 17, nella centralissima Piazza Martiri del 7 luglio, con interventi del curatore Elio Grazioli e di Sandro Parmiggiani, Laura Serani, Laurie Short, Claude Bussac e Carlo Massarini e proseguirà fino alla giornata di domenica 9 maggio con laboratori, mostre, incontri. Un appuntamento imperdibile per gli amanti della fotografia: sono previsti, infatti, 120 eventi tra incontri, conferenze, spettacoli, rassegne cinematografiche, letture, presentazioni di libri, workshop e attività per ragazzi.

Le mostre, aperte fino al 13 giugno, offrono una grande varietà di scelta ai visitatori. Diversi i percorsi da scegliere: dalla mostra-omaggio a fotografo Man Ray, uno dei più famosi tra dadaismo e surrealismo, alle esposizioni di Maurizio Agostinetto, Alessia Bernardini, Mark Borthwick, Machiel Botman, Kevin Cummins, Ange Leccia, Francesco Jodice, Michael Kenna, Sonia Panciroli, Elisa Pellacani, Alessandro Rizzi, Alessandra Spranzi, Richard Wentworth, Alain Willaume. Grande spazio lo trovano anche i fotografi emergenti nei percorsi cittadini Off: in più di duecento sedi, tra bar, librerie, associazioni, gallerie e negozi, infatti, saranno ospitate le loro opere fotografiche. Fotografia Europea 2010 ha risentito della crisi e dalla solita settimana che, nelle edizioni passate, ha portato il nome di Reggio Emilia alla ribalta si è passati a soli tre giorni. Comunque intensi e ricchi di novità. Se potete fateci una capatina.

Per saperne di più: www.fotografiaeuropea.it

Tags: ,

Category: Arte

About the Author ()