Come proteggere la privacy su facebook

| | 5 Comments

Salve a tutti, ormai non si fa che parlare di privacy, per ogni cosa, ora specie sulle intercettazioni, ma salvo questo ultimo caso che sicuramente tocca pochissime persone, vediamo come possiamo correre ai ripari se sul nostro Social Network preferito non è tutto come dovrebbe essere. Ovviamente questa è una guida per chi non vuole diffondere assolutamente nessuna informazione personale al di fuori degli amici.

Per verificare se tutto è a posto faremo ricorso a un servizio offerto da un sito web, ReclaimPrivacy.org. Andate sul sito e troverete un testo in evidenza Scan for Privacy , basta che lo trasciniate sulla barra dei preferiti del vostro browser, e vedrete che comparirà un bottone con la scritta appunto Scan for Privacy. Ora non vi resta che recarvi sulla homepage di Facebook fare il login, e cliccare sul bottone appena creato. Apparirà una maschera che effettuerà le valutazioni e in caso di insuccesso vi darà anche i link dove potrete modificare i valori. Ripete il test fino a quando non risulterà tutto verde. Nell’immagine seguente potete vedere come apparirà lo strumento di test, e il link per correggere gli errori che ho sottolineato per farlo notare.

ReclaimPrivacy demo

Se non siete riusciti a fare il passaggio del bottone, allora potete sempre copiare quanto segue cliccando su  e incollarlo nella barra degli indirizzi quando siete su facebook:

javascript:(function(){var%20script=document.createElement('script');script.src='http://static.reclaimprivacy.org/javascripts/privacyscanner.js';document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(script);})()

Tags: , , , ,

Category: Facebook

About the Author ()

Studio Ingegneria Informatica e Bio. all' Università Magna Graecia di Catanzaro, sono appassionato di informatica, e mi piace praticare la pesca nelle acque dolci.