Windows 7: creare una copia di backup

| | 0 Comments

Dal Centro operativo del Pc arriva il messaggio “Imposta backup”, perché farlo?!
Fare una copia di backup serve a memorizzare i vostri dati, a creare un’unità di ripristino del vostro Sistema Operativo (nell’esempio Windows 7), motivi più che validi!
Allora come fare?

Windows 7 ti permette di svolgere quest’attività facilmente, in modo manuale o automatico senza l’ausilio di programmi esterni.
Di seguito il percorso da seguire:
Start -> Pannello di controllo -> Sistema e sicurezza -> Backup e ripristino.

Cliccare sulla voce Crea un’immagine del sistema che compare nella finestra a sinistra, nella nuova finestra Specificare il percorso in cui salvare il backup scegliere, appunto, in quale supporto salvare i dati, cliccare su Avanti e poi su Avvia backup per confermare le impostazione di backup e, quindi, avviare il backup.

A fine procedura verrà chiesto di creare un disco di ripristino del sistema quindi inserire un Cd/Dvd vuoto e cliccare su Si.
Nella nuova finestra selezionare dal menù Unità il masterizzatore da usare e cliccare su Esegui backup del computer.
Cosi facendo si è creato il disco di ripristino del vostro sistema da utilizzare in caso di problemi del Pc.

E’ inutile dire di non eseguire il backup dei file sullo stesso disco rigido in cui è installato Windows.
Se non si vuole utilizzare gli strumenti offerti dal vostro Sistema Operativo si può sempre ricorrere a strumenti esterni tipo:

•    EaseUS Todo Backup
•    SyncBack
•    Comodo Backup
•    Dropbox

Tags: , , , , , ,

Category: Windows Seven

About the Author ()