Risparmiare carta con il Fax e un PC

| | 0 Comments

In grandi e piccoli uffici come nelle pubbliche amministrazioni arrivano maree di fax pubblicità che fanno sprecare carta e toner. C’è una soluzione semplicissima per evitare tutto ciò e consiste nel far ricevere a un computer i fax che li salverà in una cartella, ma per mantenere la facilità di invio lasceremo anche l’apparecchio FAX. Vediamo come fare.

Occorrente:

  • FAX qualsiasi tipo va bene
  • modem 56k
  • computer anche vecchissimo
  • sdoppiatore per la linea telefonica

Collegamento Fisico:

Il collegamento fisico è molto semplice, bisogna collegare sia il FAX che il PC per mezzo del modem alla stessa linea quindi ci serviamo dello sdoppiatore, che trovate in qualsiasi ferramenta a pochi euro. Quasi tutti i vecchi modem 56k erano anche fax, oggi penso che potete trovarli a meno di 10€. Ecco uno schemino:

Collegare pc e Fax entrambi alla linea

Configurazione:

Se nel computer che avete adibito alla ricezione del fax c’è Windows XP, esso ha un programma di ricezione Fax da abilitare che è molto leggero e funzionale, per Windows 7 o Vista basta seguire l’apposita procedura per ricevere un fax tramite modem. Per gli altri sistemi operativi la rete è piena di questi software anche gratuiti. Il principio di funzionamento è questo: dovete impostare la ricezione dei fax da parte del PC prima dell’apparecchio FAX.

Per farlo dovete impostare la risposta in base agli squilli, quindi ad esempio sul computer imposterete la risposta a 3 squilli, e sull’apparecchio FAX a 5. In questo modo il pc riceverà il fax e lo salverà nella cartella impostata, e se ad esempio dovesse essere spento in seguito ad un black-out ci sarà sempre l’apparecchio FAX che riceverà dopo i 5 squilli. Un ulteriore vantaggio di questo sistema e che gli impiegati potranno continuare ad utilizzare l’apparecchio per inviare. Un ulteriore accorgimento che potete apportare è impostare dal bios del computer l’accensione automatica a un certo orario della giornata, ad esempio la mattina prima dell’apertura, così se c’è stato un black-out il pc si riaccenderà da solo.

Condivisione dei fax tra gli uffici e accesso online:

Il grande vantaggio di avere i fax in digitale oltre a decidere quali stampare e/o conservare e quali eliminare, consiste nella possibilità di condividerli per tutti gli uffici che volete. Basta installare Dropbox o GoogleDrive sul PC di ricezione e nei vari uffici, e impostare il salvataggio dei fax all’interno di una cartella che dovrete poi condividere, in più avrete la possibilità di accedervi anche se siete all’estero dai rispettivi siti web delle 2 piattaforme.

Tags: , , , , , , ,

Category: Computer

About the Author ()

Studio Ingegneria Informatica e Bio. all' Università Magna Graecia di Catanzaro, sono appassionato di informatica, e mi piace praticare la pesca nelle acque dolci.