Antivirus per Android: i migliori dai risultati dei test

| | 0 Comments

Ormai i dispositivi mobili come gli Smartphone o i Tablet sono sempre più popolari e quindi diventano e diventeranno sempre di più vittime di virus. Per questo molte compagnie di sicurezza software distribuiscono già le loro versioni di antivirus mobile, alcune anche gratuitamente. Gli Smartphone sono piccoli ma costosi e questo li rende degli obiettivi per i ladri, e senza sicurezza rende loro la vita facile. Per questo Av-comparatives ha preparato un rapporto che tiene conto dei seguenti software disponibili su Google Play:

  • avast! Mobile Security 1.0
  • Bitdefender Mobile Security 1.1
  • ESET Mobile Security 1.1
  • F-Secure Mobile Security 7.6
  • Icarus Mobile.Security 1.1
  • Kaspersky Mobile Security 9.4
  • Lookout Premium 7.14
  • McAfee Mobile Security 2.1
  • Qihoo 360 MobileSafe 3.1
  • Sofhos Mobile Security 1.0
  • Trend Micro Mobile Security 3.5
  • TrustGo Antivirus & Mobile Security 1.1
  • Webroot SecureAnywhere Mobile Security & Antivirus Premier 2.9

Il report tiene conto di alcuni fattori molto importanti.

Protezione dai Furti

Questa funzionalità è molto importante in caso di furto per recuperare le eventuali coordinate GPS tramite sms.

Protezione da Malware

Questa è una delle funzioni principali degli antivirus e controlla che il software installato o eseguito non sia malevolo.

Consumo di batteria

Per risparmiare batteria in sostanza bisogna regolare le impostazioni del display, spegnere GPS wifi e bluetooth, e chiudere le applicazioni che girano in background. Per questo anche il software antivirus deve consumare poche risorse e quindi poca batteria.

I risultati dei test sui rilevamenti di software dannoso sono molto positivi un pò per tutti i prodotti:

Per avere una panoramica più ampia e per conoscere i prodotti esaminati uno ad uno scaricate il report da Av-Comparatives.org.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Category: Android

About the Author ()

Studio Ingegneria Informatica e Bio. all' Università Magna Graecia di Catanzaro, sono appassionato di informatica, e mi piace praticare la pesca nelle acque dolci.