Come perdere due chili in una settimane

| | 0 Comments

Come ogni anno si arriva alla prova costume con qualche chiletto di troppo e si corre ai ripari con diete violente e spesso esercizi fisici non sempre salutari per il nostro corpo. L’organismo non reagisce sempre bene ai cambiamenti totali e in qualche modo bisogna aggirare il problema cercando di fare cure dimagranti non troppo violente e ginnastica intelligente.

Per perdere due chili circa in una settimana è sufficiente seguire questi piccoli consigli alla lettera. Per prima cosa bisogna pesare il cibo che mangiamo. Cercando di mangiare spesso e poco. Ecco come organizzare la settimana tipo che vi permetterà di indossare gli indumenti dimenticati nell’armadio. Il Lunedi, a colazione, mangiare un panino e bere un caffè. A pranzo, 50 grammi di pasta con verdure, un’insalata e un frutto. La Sera, un arrosto di carne e una mela.

Il martedì cominciare la giornata con un succo di frutta e una fetta di pane tostato, poi bisognerebbe fare una lunga passeggiata non correre ma cercare di camminare a passo spedito anche per trenta minuti. A pranzo Un’insalatona con bocconcini di mozzarella o fiordilatte (nell’insalata sono escluse le patate).

E un frutto. A cena, petto di pollo o di tacchino alla griglia e contorno di carote bollite con poco olio e una rossetta. Il mercoledì, a colazione solo caffè in quantità con poco zucchero.

A pranzo, cinquanta grammi di riso con piselli e pomodori all’insalata e un frutto.  A cena cerchiamo di mangiare solo frutta in quantità moderata. Il giovedì a colazione solo un panino e per tutta la giornata invece si mangia solo carne senza frutta e verdura.

Il venerdì si comincia con un succo di frutta o frutta fresca a colazione e a pranzo prosciutto crudo ed una mozzarella o un fiordilatte piccolo ed una fetta di pane tostato.  Mentre nel pomeriggio dovremmo cercare di fare un po’ di ginnastica cercando di camminare o fare più volte le scale senza però sforzarsi troppo.

Il sabato, la mattina si dovrebbe magiare solo un frutto, a pranzo cinquanta grammi di pasta con olio e parmigiano e a cena insalata e carne arrosto e un frutto.

La domenica invece siamo liberi di mangiare ciò che vogliamo ma con moderazione. Dimenticavo nella dieta sopra descritta non bisogna mai superare i tre cucchiaini di olio al giorno e non bisogna mai bere alcolici.

La si può fare per due settimane, poi se è necessario, si ripete dopo sette giorni di pausa e nei casi estremi meglio sempre consultare un dietologo.

Tags: , , , , ,

Category: Attualità

About the Author ()